Beta Version

La carmelitana Madre Antonietta festeggia il suo centesimo compleanno a Nazareth

Published: January 20 Mon, 2020

NAZARETH – Sabato 18 gennaio 2020, Madre Antonietta del Carmelo di Nazareth ha festeggiato il suo centesimo compleanno alla presenza di amici e familiari. Per l’occasione è stata celebrata una Messa di ringraziamento da Mons. Boulos Marcuzzo e p. Hanna Kildani presso il Carmelo di Nazareth.

Alla Messa di ringraziamento erano presenti le Suore Carmelitane, la famiglia e gli amici di Madre Antonietta, i parrocchiani e l’Ambasciatrice di Malta in Israele, la signora Cecilia Attard Pirotta.

Durante la celebrazione eucaristica, Madre Antonietta ha rinnovato i suoi voti e ha professato di nuovo un voto speciale che ha fatto nel 1997 per offrire la sua vita per la pace in Terra Santa, proprio come Gesù ha offerto la sua per la redenzione dell’umanità e la nostra pace.

A nome dell’Amministratore Apostolico S.E. l’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, P. Hanna Kildani ha consegnato la medaglia d’oro del Santo Sepolcro a Madre Antonietta, cui è seguita una piccola riunione nella sala del monastero, dove le persone hanno rivolto gli auguri di compleanno alla Suora Carmelitana.

Madre Antonietta è nata a Malta nel 1920 ed è arrivata in Terra Santa per la prima volta nel 1945 per unirsi al Carmelo di Nazareth, realizzando così il suo sogno d’infanzia di diventare suora. Il 25 settembre 1946 pronuncia i primi voti e diventa suor Antonietta. Per 75 anni ha servito nel Carmelo di cui è diventata Priora per tre volte.