Lettera di Mons. Pizzaballa sulla riapertura dei Luoghi di culto nella Diocesi di Gerusalemme

By: LPJ - Published: May 26 Tue, 2020

Lettera di Mons. Pizzaballa sulla riapertura dei Luoghi di culto nella Diocesi di Gerusalemme Available in the following languages:

A tutti i parroci, religiosi e fedeli della diocesi di Gerusalemme

Carissimi,

in questi ultimi giorni si sono avute più agevolazioni riguardo ai luoghi di culto in tutto il territorio della diocesi. Un po’ tutte le autorità civili stanno progressivamente concedendo maggiori aperture.

Non è possibile dare indicazioni precise per ogni diversa regione pastorale della diocesi, sia perché le decisioni delle autorità civili al riguardo sono molto differenti, sia perché queste stesse decisioni sono soggette a continui cambiamenti, e non mi sembra il caso di fare una lettera ogni volta che c’è una novità.

Chiedo ai parroci di coordinarsi con i rispettivi Vicari patriarcali e di adoperarsi perché le nostre chiese e le relative liturgie siano rese il più possibile accessibili a tutti, nel rispetto delle indicazioni delle autorità civili, che sono molto diverse le une dalle altre e che quindi bisogna conoscere e adattare ad ogni specifica situazione.

Con la presente, perciò, comunico che le disposizioni precedenti, riguardanti l’apertura delle chiese, si possono considerare superate e che le chiese vengano quindi riaperte. Questo non significa, però, che si possa tornare esattamente alla situazione precedente alla chiusura. Significa, invece, che ogni zona pastorale dovrà verificare quali siano le modalità previste per le assemblee e adattarle alla propria specifica situazione. Ogni Paese, infatti ha regole diverse riguardo all’uso di mascherine, di distanze da mantenere e così via.

Per quanto riguarda, invece, la distribuzione della comunione, per il momento restano in vigore le disposizioni precedenti. Resta valida anche l’autorizzazione alla celebrazione della messa domenicale a partire dal venerdì precedente.

In caso di dubbio sulle misure da adottare, la Cancelleria è a disposizione per chiarimenti.

Auguro a tutti una conclusione serena del mese mariano e una buona preparazione alla Pentecoste.

Con l’augurio di ogni bene,

                                                                                                Gerusalemme, 25 maggio 2020

 

†Pierbattista Pizzaballa
Amministratore Apostolico