Riapertura della Chiesa della Natività, oggi 26 maggio

By: Custodia di Terra Santa, Patriarcato Greco Ortodosso, Patriarcato Armeno - Published: May 26 Tue, 2020

Riapertura della Chiesa della Natività, oggi 26 maggio Available in the following languages:

Dichiarazione sulla riapertura della Basilica della Natività

In seguito all’evolversi della situazione in Terra Santa, noi Capi delle Tre Comunità che custodiscono la Basilica della Natività a Betlemme, desideriamo comunicare che, a partire dal 26 maggio, questo Luogo Santo sarà di nuovo accessibile ai fedeli per le visite e la preghiera.

Per ragioni di sicurezza e per evitare il rischio di una nuova diffusione dell’infezione da Covid-19, il numero di ingressi sarà per il momento limitato (fino ad un massimo di 50 persone) e la Basilica sarà accessibile solo a coloro che non hanno febbre o sintomi di infezione ed indossano correttamente regolari mascherine.

Sarà anche necessario mantenere una distanza minima di 2 metri da ciascuno ed evitare qualsiasi atto di devozione che comporti un contatto fisico, come toccare e baciare pietre, icone, paramenti o il personale della Basilica, così come non trascurare mai le suddette istruzioni.

Da questo Luogo Santo continuiamo la nostra preghiera, chiedendo la fine di questa pandemia.

                                                                                                                                                             Betlemme, 25 maggio 2020

 

THEOPHILOS III
Patriarca Greco Ortodosso di Gerusalemme

FRA’ FRANCESCO PATTON
Custode di Terra Santa

ARC. NOURHAN MANOUGIAN
Patriarca Armeno di Gerusalemme