stemma logo

Home news
Archives News

 

 

News from the Latin Patriarchate

Re.: ASS.005/08
Il 22 maggio 2008

L’Anno paolino

Ai Reverendi
Parroci, Religiosi e Religiose,
Ai cari Fedeli,

Pace e benedizione.

Il Santo Padre, Benedetto XVI, ha chiesto a tutte le chiese cattoliche sparse nel mondo di consacrare un anno intero, dal 28 giugno 2008 al 29 giugno 2009, a San Paolo, apostolo delle nazioni, per meditarne la vita e l’insegnamento.

Tutti noi sappiamo che San Paolo è vissuto, ha studiato e ha imparato ad amare la Parola di Dio qui  in questa nostra Terra Santa. A Gerusalemme è stato portato davanti ai tribunali vicili e ha incontrato l’opposizione dei capi religiosi del suo tempo per aver proclamato la sua fede in Gesù, Cristo e Signore, morto per la salvezza dell’umanità  e risorto vincitore della morte e del peccato. Qui, San Paolo ha sopportato tante difficoltà a causa del Vangelo di Gesù Cristo prima di annunciarlo nei diversi paesi dell’Impero romano. A Roma fu messo in prigione e vi subì il martirio insieme a San Pietro, capo degli Apostoli, offrendo la sua vita a Colui nel quale aveva creduto.

Il Santo Padre aprirà l’anno dedicato a San Paolo il 28 giugno 2008 nella basilica di S.Paolo fuori le mura. Perciò…

  • Invitiamo Parroci ed Istituti religiosi a sottolineare l’apertura dell’anno paolino in comunione col Santo Padre.
  • In quello stesso giorno, a livello diocesano ed eparchiale, saranno organizzate delle celebrazioni a Gerusalemme, in Galilea, in Giordania e a Paphos (Cipro). I vostri rispettivi Ordinari si faranno carico di informarvi del luogo e dell’ora in cui avrà luogo la celebrazione in onore di San Paolo.
  • Invitiamo I Parroci ad informare I fedeli e a partecipare all’apertura ufficiale dell’anno paolino. La figura di San Paolo sarà il tema centrale dell’omelia del 29 giugno, festa del SS. Pietro e Paolo, anche se in quello stesso giorno , in diverse parrocchie, si celebra, quest’anno, la festa del Corpus Domini.

L’Assemblea degli Ordinari Cattolici ha chiesto a S.E.Mons. Elias Chacour di preparare, con l’aiuto della Commissione dei Pellegrinaggi dipendente dall’Assemblea stessa, un piano dettagliato di attività ‘paoline’ che abbracci tutto l’arco dell’anno. Il programma proposto sarà comunicato per tempo alle parrocchie ed istituzioni religiose presenti ed operanti nelle nostre diocesi.

Chiediamo a Dio, per intercessione di San Paolo, di accordare a ciascuno di voi grazia e benedizione.

+ Michel Sabbah
 Patriarca di Gerusalemme dei Latini
+ Elias Chacour
 Arcivescovo Greco Melkita Cattolico di Akka
+ Yaser Al-Ayyash
Arcivescovo Greco Malkita Cattolico di Petra e Philadelphia
+ Paul Sayyah
Arcivescovo Maronita di Haifa e Terra Santa
Esarca Patriarcale Maronita di Gerusalemme, Territori Palestinesi e Giordania
+ Fouad Twal
Arcivescovo Coadiutore del Patriarcato latino
+ Sélim Sayegh
 Vicario Patriarcale Latino per la Giordania
+ Giacinto-Boulos Marcuzzo
 Vicario Patriarcale Latino per Israele
+ Pierre Melki
Esarca Patriarcale Siro Cattolico di Gerusalemme, Terra Santa e Giordania
Archim. Joseph Sagbini
Esarca Patriarcale Greco Melkita Cattolico di Gerusalemme
P. Pier Battista Pizziballa, ofm
Custode di Terra Santa
Vicario Patriarcale per la comunità d’espressione ebraica
Mgr Rafael Minassian
Esarca Patriarcale Armeno Cattolico di Gerusalememe
P. Paul Colin
Vicario Patriarcale per i Caldei
+ Pierre Muallem
Arcivescovo Greco Melkita Cattolico emerito di Akka
+ Kamal Bathish
Vescovo ausiliare emerito del Patriarcato latino

 

Home Page