beatitudini

arالعربية frFrançais pt-ptPortuguês

GALILEA – Domenica 28 gennaio 2018, più di 500 fedeli si sono riuniti al Monte delle Beatitudini per celebrare la consueta festa di questo santuario che ha visto il suo momento culmine nella celebrazione eucaristica presieduta da mons. Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Patriarcato latino.

Ogni anno, per iniziativa del Sinodo Pastorale delle Chiese di Terra Santa, l’ultima domenica di gennaio si celebra la festa delle Beatitudini con lo scopo di avvicinare le comunità locali ai luoghi santi. Quest’anno hanno partecipato alla celebrazione più di 500 fedeli, per lo più provenienti dalla Galilea, che hanno riempito la montagna, riaffermando sia una tradizione consolidata nel tempo sia il loro attaccamento al luogo dal forte richiamo evangelico.

Durante la celebrazione, l’Amministratore Apostolico è stato affiancato da p. Hanna Kildany, Vicario patriarcale a Nazareth e Israele, e da mons. Boulos Marcuzzo, Vicario patriarcale per Gerusalemme e la Palestina. Anche un rappresentante dell’Ambasciata italiana si è recato sul luogo per partecipare alla cerimonia.

A chiusura della giornata di festa, le suore francescane hanno offerto un pranzo conviviale, allietato altresì dall’esibizione di alcuni seminaristi della Domus Galilaeae, che si sono cimentati in tradizionali canzoni italiane e in performance musicali al suono di chitarre, ukuleli e violini.

Vivien Laguette

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
image_print
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X