Pizzaballa

arالعربية frFrançais enEnglish

PARIGI – L’Amministratore Apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme ha visitato la capitale francese per una sola giornata.Una breve ma intensa visita in cui, accompagnato da padre Wissam Al Massadeh, sacerdote della diocesi di Gerusalemme che studia a Parigi, ha potuto incontrare molte personalità.

Mercoledì 17 gennaio 2018, mons. Pizzaballa ha dedicato la sua permanenza a Parigi per numerosi incontri e visite.

Dopo aver concelebrato la Messa nella cattedrale di Notre-Dame, l’Arcivescovo si è recato al Collège des Bernardins, un centro culturale della diocesi di Parigi che offre molti corsi indirizzati sia al clero sia ai fedeli. In seguito ha incontrato la comunità sacerdotale della parrocchia di Saint Charles de Monceau, in cui vive padre Wissam per il suo anno di studi al Centre Sèvres.

Nel pomeriggio, mons. Pizzaballa si è intrattenuto con il neo arcivescovo della Capitale, mons. Michel Aupetit, il quale si è congratulato con lui e lo ha incoraggiato nella sua nuova missione. I due presuli hanno parlato delle rispettive diocesi e l’Amministratore Apostolico ha chiesto all’arcivescovo di incoraggiare i pellegrinaggi in Terra Santa come segno di solidarietà e sostegno ai cristiani di Terra Santa.

In seguito mons. Pizzaballa è stato intervistato da Philippine de Saint Pierre, direttore generale della televisione cattolica francese KTO, per una trasmissione che sarà trasmessa il 22 gennaio alle 19,35 ora francese.

A conclusione della giornata, mons. Pizzaballa si è recato nella sede de L’Œuvre d’Orient per incontrare il gruppo dirigente di questa associazione umanitaria che serve i cristiani orientali. Questo incontro ha permesso all’Amministratore Apostolico di ringraziare l’Opera per il grande aiuto dato ai progetti del Patriarcato latino e delle comunità religiose in Terra Santa.

Cécile Klos

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
image_print
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X