TERRA SANTA – In occasione di una riunione a Beit Jala, in Palestina, il 14 gennaio 2017, il Sinodo della Chiesa Evangelico Luterana di Giordania e Terra Santa (ELCJHL)  ha eletto vescovo il Reverendo  Ibrahim Azar, pastore della Chiesa evangelico luterana del Redentore a Gerusalemme.

In occasione di questa elezione, hanno votato per il rev. Azar 38 componenti del ELCJHL. Nel corso della medesina riunione sinodale il rev. Samer Azar, Pastore della Chiesa evangelico luterana del Buon Pastore in Giordania, è stato eletto presidente del Sinodo; il sig. Anton Nassar come vice presidente e la signora Muna Tannous come segretaria. Il Sinodo ha eletto anche un consiglio composto dal Molto Reverendo dott. il  vescovo Munib Younan, dal presidente del Sinodo: il rev. Azar, dal sig. Ghessan Kasabrah di Gerusalemme, dal sig. Adel Khader di Betlemme, dal sig. Rifat Qassis e dal sig. Issa Muraibe. Il consiglio resterà in carica per cinque anni.

“Sono molto contento che si sia salvaguardata l’unità della Chiesa. Io continuerò, con le mie capacità, in quanto vescovo della Chiesa a custodirne l’unità, che rappresenta una testimonianza vivente per la nostra Chiesa e per le altre” ha sottolineato il vescovo Younan.

Il rev. Azara è stato allievo della scuola evangelico luterana di Palestina, diplomato alla scuola evangelico luterana di Betlemme nel 1979. Egli ha poi ottenuto il suo diploma in teologia presso l’Università Ludwig Maximillian di Monaco di Baviera nel 1987. Fu ordinato nel 1988. È sposato con Nahla Elias Azar, ha tre figlie: Sally, Sama e Jihan.

Il molto reverendo Younan è stato ordinato vescovo dell’ELCJHL nel 1998 ed è il terzo vescovo palestinese della Chiesa Evangelico Luterana di Giordania e Terra Santa. Questa Chiesa, fondata dai tedeschi, fu guidata per molto tempo da vescovi provenienti dalla Germania. Tra le altre responsabilità, il vescovo Younan dirige sei chiese luterane palestinesi e quattro scuole per studenti palestinesi. Egli ha lanciato il progetto e costruito la chiesa e il centro per i pellegrini presso il sito del Battesimo di Gesù sul Giordano e fa da supervisore per numerosi programmi di sviluppo mondiali e per diverse congregazioni. Nel 2010 il vescovo Younan fu eletto presidente della Federazione Mondiale Luterana (the Lutheran World Federation LWF), una comunione di 145 Chiese di tradizione luterana presenti in 98 paesi. L’ELCJHL, coi suoi circa tremila membri,  è una delle Chiese che compongono la FLM.

Per maggiori informazioni: ELCJHL

Fonte e foto: ELCJHL

image_print
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X