arالعربية frFrançais

TAYBEH – Domenica 23 aprile 2017, festa di san Giorgio, il villaggio di Taybeh, l’unico interamente cristiano della Palestina, ha inaugurato i restauri completi della sua chiesa melchita.

La cerimonia di inaugurazione è stata presieduta da mons. Joseph-Jules Zerey, Vicario patriarcale greco cattolico. La chiesa di san Giorgio Martire di Taybeh si trova nei paraggi immediati della chiesa bizantina “El Khader” oggi in rovina, all’est del villaggio, luogo della biblica Ofrah e della sosta di Elia in una grotta accanto all’edificio.

La parrocchia melchita di Taybe dispone di una grande sala nella quale ospita gli avvenimenti della vita del villaggio oltre a un nido di infanzia. Per questa cerimonia inaugurale il parroco melchita di Taybeh, il rev. Archimandrita Jaques Nobel Abed era accompagnato dal Patriarca emerito di Gerusalemme S.B. Michel Sabbah, da padre Johnny Abu Kalil, parroco latino di Taybeh, da padre Ibrahim Shomali, già parroco latino di Taybeh. Anche le altre comunità religiose erano presenti: la Comunità degli Enfants de Marie, volontari presso la casa di riposo di Taybeh, le Suore della Santa Croce responsabili della casa di accoglienza Charles de Foucauld e incaricate dell’insegnamento del francese presso la scuola parrocchiale oltre che del sostegno scolastico e dello scoutismo. La cerimonia inaugurale ha raccolto numerose persone dalle diverse confessioni: ortodossa, latina e melchita.

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
image_print
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X