Le prime visite di S.B. Pierbattista Pizzaballa al Patriarcato Greco-ortodosso e a quello Armeno

By: lpj.org - Published: February 02 Tue, 2021

Le prime visite di S.B. Pierbattista Pizzaballa al Patriarcato Greco-ortodosso e a quello Armeno Available in the following languages:

GERUSALEMME - Sabato 30 gennaio 2021, Sua Beatitudine Pierbattista Pizzaballa, accompagnato da Mons. Boulos Marcuzzo e da alcuni sacerdoti del Patriarcato latino, per la prima volta dalla sua nomina a Patriarca latino di Gerusalemme, ha fatto visita al Patriarca Greco-ortodosso e a quello Armeno.

Al Patriarcato greco-ortodosso, S. B. Teofilo III ha accolto il nuovo Patriarca latino “non come uno straniero, ma come un vecchio e fidato amico”. Il Patriarca greco-ortodosso ha sottolineato la collaborazione e la fiducia che si era instaurata tra le comunità cristiane sin dai tempi in cui Mons. Pizzaballa era Custode di Terra Santa e poi Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino.

"La collaborazione continua ad aiutarci ad affrontare la questione comune riguardante la difesa della presenza cristiana in Terra Santa e la salvaguardia dell'integrità dei Luoghi Santi per il mondo intero", ha detto il Patriarca Theophilos III, che ha anche sottolineato la necessità di un continuo rispetto reciproco e di cooperazione soprattutto in questi tempi di COVID-19, che ha ulteriormente complicato la missione della Chiesa.

Monsignor Pizzaballa ha ricordato a tutti la responsabilità comune delle Chiese e il loro ruolo nel testimoniare le relazioni reciproche e l'importanza della comunità cristiana. "Sono certo che continueremo a lavorare insieme per il bene di tutte le comunità cristiane che qui hanno bisogno della nostra collaborazione e ci stanno guardando", ha concluso il Patriarca latino.

La tappa successiva è stata il Patriarcato Armeno, dove S. B. Mons. Pizzaballa è stato accolto da S. B. Mons. Nourhan Manougian. Entrambi i Patriarchi hanno discusso delle recenti celebrazioni natalizie a Betlemme e della difficile situazione sanitaria ed economica che il mondo sta vivendo a causa di questa epidemia.