Vicariato patriarcale latino per Gerusalemme e Palestina

Vicariato patriarcale latino per Gerusalemme e Palestina
Contact information:

Vicariato patriarcale di Gerusalemme e Palestina
Jaffa Gate
P.O.Box 14152
Jerusalem 9114101

 

Tel: +972 2 628 23 23
Fax: +972 2 627 16 52
E-mail: [email protected]
Sito web : www.lpj.org

Oggi, il vicariato patriarcale latino di Gerusalemme e Palestina comprende la città di Gerusalemme e i territori palestinesi, compresa la striscia di Gaza. Circa l'85% dei cristiani di queste zone sono di lingua araba. 

 

Dopo la sua restaurazione nel 1847, il Patriarcato latino iniziò a rafforzare la presenza latina a Gerusalemme e in Palestina fondandovi delle missioni. La prima fu quella di Beit Jala, nel 1853; poi vennero le missioni di Jifna (1856), Ramallah (1857), Lydda (1858), Birzeit (1858), Taybeh (1859)... Il loro insediamento fu poi consolidato dal patriarca Ludovico Piavi e la nascita di un clero locale.  

 

Dopo gli eventi del 1948 e del 1967, la comunità cristiana di Gerusalemme e della Palestina ha vissuto una massiccia emigrazione all'estero, che ha portato a una drastica riduzione del numero di parrocchiani. Tuttavia, grazie alle strutture sociali ed educative inclusive fornite dal Patriarcato, queste comunità molto ferventi e dinamiche continuano a irradiare e promuovere una visione cristiana di speranza, pace e dignità umana.