Discorso per la laurea all'AUM (Università Americana di Madaba) - settembre 2022

Published: September 19 Mon, 2022

Discorso per la laurea all'AUM (Università Americana di Madaba) - settembre 2022 Available in the following languages:

Eccellenze,

Membri del Consiglio di amministrazione,

Personale amministrativo e accademico dell'AUM,

Laureati, genitori e amici,

Oggi è un giorno di giubilo per i nostri laureati e le loro famiglie, per il personale accademico e amministrativo, per i nostri donatori e per il Patriarcato Latino, sponsor dell'AUM. Siamo impegnati nella crescita e nel progresso di questa giovane istituzione accademica.

La nostra gioia è tripla poiché la cerimonia di laurea comprende gli studenti degli ultimi tre anni accademici, durante i quali Covid ha avuto un impatto negativo sul sistema educativo nel mondo e in Giordania. L'apprendimento online, anche se docenti e studenti lo hanno vissuto seriamente, è stato meno produttivo della presenza fisica. Inoltre, molti genitori si sono ritrovati disoccupati o sottopagati. Gli studenti avevano meno soldi per pagare le tasse universitarie. Siamo di nuovo felici per il ritorno degli studenti nelle loro aule, per il graduale miglioramento dell'economia e per poter festeggiare oggi nonostante le avversità passate e presenti.

La creazione dell'Università americana di Madaba è la naturale continuità dei nostri sforzi come Patriarcato latino nel campo dell'istruzione, perché crediamo nella capacità dell'istruzione di operare una reale trasformazione positiva nei cuori delle giovani generazioni e di costruire una società prospera e una nazione forte. 

Un famoso proverbio cinese dice: "Se pianifichi per un anno, pianta il riso, se pianifichi per dieci anni, pianta gli alberi e se pianifichi per tutta la vita, istruisci le persone". Questo è ciò che stiamo facendo per attuare la nostra missione e la nostra visione, che è quella di promuovere la saggezza e la conoscenza. Oltre alla scienza, la vocazione dell'AUM è quella di essere un luogo in cui i valori umani e spirituali: comprensione, tolleranza, dialogo, pace e integrità morale sono promossi e messi in pratica nella vita quotidiana.

A livello accademico, l'AUM continua a introdurre nuovi programmi. L'anno scorso l'AUM ha richiesto l'approvazione di due nuovi programmi: il primo in cybersecurity, l'altro un master in business administration e business analytics. Questo segue altri nuovi programmi di successo come la gestione delle risorse umane, le arti applicate, il design e la comunicazione visiva, l'intelligenza artificiale, i laboratori medici, l'informatica, la gestione del rischio, l'architettura, l'ingegneria e la farmacia, che continua, per il quarto anno consecutivo, a ottenere il primo posto negli esami giordani per i farmacisti.

Su un altro piano, abbiamo un nuovo Consiglio di amministrazione. Non voglio perdere l'occasione di ringraziare i suoi membri che accompagnano l'AUM nel suo percorso per essere e rimanere un'università moderna e di prima classe.  Sono grato a ciascuno di loro e al nostro nuovo presidente, il dottor Mamoun Akroush, e al suo staff, che stanno lavorando duramente per far progredire l'AUM.

Mi congratulo con tutti gli studenti: i giordani, che sono la maggior parte dei laureati, ma anche quelli provenienti da Palestina, Siria, Iraq, Egitto, Arabia Saudita e altri Paesi. L'università è giustamente orgogliosa del suo corpo studentesco eterogeneo, appartenente a 24 nazionalità.

Esprimo la mia profonda gratitudine alle autorità giordane e in particolare al nostro amato re Abdullah II, al Ministero dell'Istruzione Superiore per la loro costante collaborazione, al nostro staff e ai nostri insegnanti per la loro dedizione e a voi, cari laureati, che siete la speranza delle vostre famiglie e del vostro Paese.

Caro personale e cari studenti,

costruiamo insieme una comunità di educatori e studenti forte, gioiosa, compassionevole e collaborativa per il bene comune della nostra amata Giordania.

Congratulazioni!