Ritiro spirituale annuale dell'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa

By: Cécile Leca/ lpj.org - Published: July 09 Sat, 2022

Ritiro spirituale annuale dell'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa Available in the following languages:

GALILEA - Dal 4 all'8 luglio 2022, il Segretariato dell'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa (ACOHL) ha organizzato il ritiro spirituale annuale per i sacerdoti e i vescovi cattolici presso Domus Galileaea.

L'idea di organizzare un ritiro spirituale per tutti i sacerdoti e i vescovi cattolici risale al 1993 ed è nata dal sinodo pastorale di allora. L'anno scorso, il ritiro si è svolto nel monastero Stella Maris, ad Haifa; quest'anno, gli Ordinari cattolici di Terra Santa si sono riuniti nel Centro Internazionale Domus Galilææ, dove si trova, tra l'altro, il seminario Redemptoris Mater del Cammino Neocatecumenale. Il luogo ha un profondo significato simbolico per i cristiani; secondo un detto beduino: “Un tempo c'erano tre alberi sotto i quali Gesù predicava. Oggi rimane solo un albero molto antico ma accanto ad esso ne sono stati piantati tre nuovi per perpetuare la tradizione orale”.

Durante la settimana, i vescovi dell'AOCHL e circa 60 sacerdoti di diversi riti cattolici hanno partecipato a liturgie, preghiere quotidiane e momenti di riflessione e dibattito durante i quali hanno condiviso le loro idee ed esperienze su vari fatti di cronaca. Hanno anche avuto l'opportunità di assistere alle meditazioni quotidiane tenute da Sua Eccellenza Selim Sfeir, Arcivescovo maronita di Cipro, e alle conferenze tenute dallo Sceicco Raed Salah, dal Vicario Generale della LPJ Mons. William Shomali e dal Vicario Patriarcale della LPJ per Israele Mons. Rafic Nahra.

L'ultimo giorno del ritiro, Sua Beatitudine Pierbattista Pizzaballa, Patriarca latino di Gerusalemme, ha presieduto una conferenza e ha partecipato al la Messa solenne a conclusione dell'evento.