ITALIA – Domenica 11 settembre 2016, mons. Pizzaballa ha presieduto la sua prima Messa solenne pontificale come arcivescovo, nella parrocchia di Cologno al Serio presso Bergamo.

Il giorno dopo la sua ordinazione episcopale nella Cattedrale di sant’Alessandro a Bergamo, mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme, ha celebrato la mattina di domenica 11 settembre la sua prima Messa come arcivescovo nella chiesa parrocchiale di Cologno al Serio, un comune di circa 10.000 abitanti situato a 10 km a sud di Bergamo.

Circondato dalla sua famiglia, da amici e molti fedeli, mons. Pizzaballa ha fatto un solenne ingresso in città, accolto da centinaia di residenti.

Più di 50 sacerdoti e vescovi hanno concelebrato la Santa Messa. Tra i presenti il vescovo Davide Pelucchi, Vicario Generale della Diocesi di Bergamo, mons. Tino Scotti della Segreteria di Stato del Vaticano, l’attuale Custode, padre Francesco Patton, OFM, e una delegazione del Patriarcato latino composta, tra l’altro, da mons. Boulos Marcuzzo, vicario in Israele e da padre David Neuhaus, vicario per i cattolici di lingua ebraica in Israele.

Durante la cerimonia, un giovane è stato invitato a parlare a nome di tutti i giovani di Cologno al Serio. « Padre Pierbattista – ha detto rivolgendosi all’arcivescovo – noi riconosciamo in te e nel tuo modo di fare una dote che ci è molto cara: l’umiltà » ha detto, rivolgendosi all’Arcivescovo. « Ti abbiamo seguito con ammirazione in questi anni, nel tuo incarico delicato di costruttore di ponti in una terra di muri. Anche grazie a te ci aspettiamo una Chiesa che sia capace di camminare al nostro fianco senza puntare il dito dall’alto ».

Myriam Ambroselli

Foto: Ingresso solenne di mons. Pizzaballa a Cologno al Serio. Padre Mario Cornioli

Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X