GERUSALEMME – Qui sotto il Programma della Settimana di Preghiera per l’Unità dei cristiani, che si terrà a Gerusalemme dal 21 al 29 gennaio. Il tema scelto quest’anno: “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione” (2Cor 5,14-20). A Gerusalemme, questa settimana di preghiera si tiene una settimana dopo la data ufficiale per consentire ai cristiani armeni di celebrare l’Epifania.

 

 

SETTIMANA DI PREGHIERA PER L’UNITA’ DEI CRISTIANI

 GERUSALEMME, 21 – 29 GENNAIO

 

Tema: L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione

(cfr. 2Cor 5,14-20)

 Il passo della Bibbia prescelto sottolinea che la riconciliazione è un dono di Dio per l’insieme della Creazione. Grazie all’azione divina, la persona riconciliata in Cristo è chiamata sua volta a proclamare la riconciliazione con parole e fatti. Le Comunità e le Chiese hanno bisogno del dono della riconciliazione di Dio che è sorgente di vita. Di più: Esse ne hanno necessità per poter testimoniare insieme davanti al mondo: “Che tutti siano una cosa sola; come tu, Padre, sei in me io in te, siano anch’essi in noi, perchè il mondo creda che tu mi hai mandato” (Giov 17,21). Il mondo ha bisogno di ministri di riconciliazione per far cadere i muri, costruire ponti, stabilire la pace.

PROGRAMMA

Sabato, 21 gennaio.                        Anastasis (Basilica del Santo Sepolcro), Calvario                  17,30.
                                                           Ufficio ortodosso dell’Apodipnon (Compieta)

 

Domenica, 22 gennaio.                  Cattedrale Anglicana di San Giorgio.                                       17.00
                                                            Via Nablus

 

Lunedì, 23 gennaio                          Cattedrale armena di San Giacomo                                          17.00
                                                             Città Vecchia, Quartiere armeno

 

Martedì, 24 gennaio                       Chiesa luterana del Redentore                                                   17.00
                                                            Città Vecchia, vicino al Santo Sepolcro

 

Mercoledì, 25 gennaio                   Chiesa parrocchiale latina di San Salvatore                            17.00
                                                            Città Vecchia, vicino a Porta nuova

 

Giovedì, 26 gennaio                        Santo Cenacolo                                                                              16.00
                                                             Porta Sion

 

Venerdì, 27 gennaio                       Chiesa copto ortodossa di Sant’Antonio                                   17.00
                                                            Città Vecchia, vicino al Santo Sepolcro

 

Sabato, 28 gennaio                          Chiesa etiopica ortodossa                                                           17.00
                                                             Gerusalemme ovest, via dell’Etiopia

 

Domenica, 29 gennaio                   Chiesa greco cattolica della Annunciazione                              17.00
                                                            Città Vecchia, vicino a Porta Giaffa

 

N.B. – Domenica 15 gennaio, alle 15 e 30, padre Frans Bouwen, p.b., terrà una conferenza, in francese,  sul tema: “L’attualità ecumenica nel 2016” presso l’Istituto ecumenico di Tantur.

Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X