frFrançais

HORFEISH – In occasione dell’anniversario della canonizzazione di Santa Maria di Gesù Crocifisso, è stata organizzata una settimana di eventi ad Horfeish, paese natale della sua famiglia.  In questo villaggio della Galilea si preferisce celebrare la santa non il 26 agosto, giorno della sua morte e data stabilita dalla Chiesa, ma il 19 maggio, due giorni dopo l’anniversario della sua canonizzazione, avvenuta il 17 maggio 2015.

Ad Horfeish, padre Boulos Armali, parroco del paese, insieme al Consiglio parrocchiale, per celebrare l’anniversario della canonizzazione di Santa Maria di Gesù Crocifisso, ha organizzato una settimana di eventi, tra cui conferenze, concerti e messe. Mons. Giacinto-Boulos Marcuzzo, vicario patriarcale in Israele, è stato invitato a concelebrare una messa, a tenere una conferenza e ad assistere ad un concerto. Durante la Messa presieduta da mons. Marcuzzo, il parroco di Horfeish ha concelebrato anche con p. Nadim e p. Hadi di Me’elia. Questo forte momento di comunione con Santa Maria di Gesù Crocifisso è stato vissuto anche da diverse comunità presenti all’evento: le suore di Santa Dorotea di Tarshiha e di Akko, i servitori del Vangelo della Misericordia di Me’elia e gran parte della comunità melchita di Horfeish.

Nella sua omelia, mons. Marcuzzo ha presentato la crescente popolarità di Santa Maria di Gesù Crocifisso in tutto il mondo, avvicinando i messaggi della santa carmelitana a quelli delle apparizioni di Fatima, di cui si è da poco celebrato il centenario.

Dopo la Messa, il soprano Souheir Jaroush di Shefaamer ha eseguito canti religiosi, mariani e della tradizione popolare. Alcune canzoni erano state scritte appositamente per la beatificazione e la canonizzazione della santa palestinese, tra cui la sua preghiera allo Spirito Santo sul cui testo sono state composte diverse melodie. La comunità di Horfeish si è infine riunita nella sala parrocchiale per un ricevimento conviviale vissuto in un clima di gioia.

Questa settimana ha dato ai fedeli l’occasione di approfondire la loro fede sulle orme di Santa Maria Bawardy.

Dal nostro corrispondente in Galilea.

Foto di S.A.K.

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X