arالعربية frFrançais enEnglish esEspañol deDeutsch

“Mariam ha predicato e ha scritto sull’umiltà. Lei, che era un’umile serva, è diventata la grande Santa che tutti oggi possono venerare “, ha detto il vescovo William Shomali, parlando di Santa Mariam Baouardy in un nuovo film * scritto e diretto da Veronick Beaulieu e distribuito dalla Fondazione Santa Mariam di Gesù Crocifisso.

Le scena di inizio del film si svolge in Piazza San Pietro, Città del Vaticano, il 17 maggio 2015. I fedeli, tenendo e sventolando bandiere palestinesi, partecipano alla liturgia di canonizzazione di due suore palestinesi, Mariam Baouardy e Maria Alfonsina. Patriarchi, vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose, specialmente le Carmelitane e le Suore del Rosario, si sono raccolti per partecipare a questo momento di grande orgoglio e gioia.

“Durante la canonizzazione, ha detto il mons. Shomali, stavo pensando a questo mistero di una persona umile venerata da tutta l’umanità, del” piccolo nulla “divenuto polo di attrazione per milioni di fedeli, molti dei quali presenti in Piazza San Pietro”.

Fare un film su Santa Mariam Baouardy era un desiderio della signora Nathalie Ferrier, la direttrice della Fondazione Santa Mariam di Gesù Crocifisso. Il progetto, avviato nel 2009, ha visto molti alti e bassi e per qualche tempo è stato anche abbandonato. Ma nel 2015, con la notizia della canonizzazione, il progetto del film è ripartito. “Appreso della canonizzazione di Mariam, ero consapevole che si trattava di una grande notizia per la Palestina, per la Chiesa e per le persone responsabili della Fondazione, ero felicissima. Ed è stato condividendo la mia gioia con loro e con il loro desiderio che il progetto del film ha ripreso vigore”, ha sottolineato Veronick Beaulieu.

Il film, in parte, propone interviste con Carmelitani, con capi delle Chiese Cattoliche e Melchite e con altre persone che parlano delle caratteristiche più importanti della Santa palestinese.

“Ho imparato molto sulla spiritualità di Santa Mariam Baouardy e della sua vita”, ha detto l’arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, dopo la proiezione del film a Betlemme, a gennaio. “Ho apprezzato soprattutto il modo in cui le varie figure religiose della Terra Santa, molto diverse tra loro, si sono riferite a lei”.

“Santo Spirito, ispirami!”

Dopo dieci minuti dall’inizio del film, appare chiaro come lo Spirito Santo, che Mariam chiamava “mia Madre”, abbia svolto un ruolo importante nella sua vita fin dalla giovane età. “La mia idea per questo film, ha detto il regista, era di far conoscere Mariam attraverso il prisma dello Spirito Santo, poiché attraversa tutta la sua vita come immensa fiducia nella Provvidenza dall’infanzia fino alla morte”.

Guidata da questo stesso Spirito, Santa Mariam intraprese molti viaggi nell’ovest e nell’est del mondo. Lavorò come domestica in Libano, andò a Marsiglia dove rimase con le Suore di San Giuseppe. Non impedita dal suo analfabetismo, entrò nel Carmelo a Pau e prese il nome di suor Mariam di Gesù Crocifisso. Ha fondato due Carmeli; uno a Mangalore in India e l’altro a Betlemme. Durante la sua vita, ha sperimentato estasi religiose, visioni, levitazione e possedimenti diabolici.

Chi è per noi oggi Mariam Baouardy? È una sorella, una serva, una figlia, un viaggiatore arabo del 19° secolo e, soprattutto, un intercessore. Fu benedetta per trovare il suo scopo nel mondo; per dare tutta la sua vita a Gesù.

“È una” piccola donna “che merita una vera attenzione e può diventare rapidamente la nostra compagna se vogliamo davvero essere sulla via dell’ascolto dello Spirito Santo”, ha detto Veronick.

Saher Kawas


* Il film, intitolato “Mariam Baouardy, Sœur Marie de Jésus Crucifié, Une sainte entre Terre et Ciel”, è scritto e diretto da Veronick Beaulieu e distribuito dalla Fondazione Santa Mariam di Gesù Crocifisso (Fondation Sainte Mariam de Jésus Crucifié ).

Il film oltre che in francese, è disponibile nelle versioni in arabo, inglese, tedesco, spagnolo e italiano con sottotitoli per le persone non udenti.

image_print
Designed and Powered by YH Design Studios - www.yh-designstudios.com © 2017 All Rights Reserved
X